koenig2099

Chi è a conoscenza del genocidio perpetrato tramite il rilascio di sostanze altamente tossiche nei cieli di tutto il Mondo, avrà certamente notato lo spaventoso declino delle condizioni climatiche, con assenza di piogge e nebbie chimiche di ricaduta come mai viste. Il tutto chiaramente, a danno di ogni singolo essere vivente su quel che rimane del nostro pianeta.

Dopo la drastica riduzione di api e pipistrelli ora tocca agli insetti, come del resto era deducibile, non dimenticando che ai dati attuali spariscono con essi, dai nove ai dodici milioni di esseri umani all’ anno, che tra breve raddoppieranno e triplicheranno, visto l’ impennata d’ inquinamento che stiamo vivendo negli ultimi mesi.

Il theguardian pubblica alcuni giorni fa, un articolo di uno studio riferito ad alcune zone protette della Germania, che è cosa ancora più allarmante visto che son “protette”, sulla moria d’ insetti che li vede in caduta libera nell’…

View original post 1.049 altre parole

Annunci

Sorgente: La Corea democratica umilia la difesa missilistica degli Stati Uniti

Sorgente: Ius Soli, Meluzzi: “Se passa sarà afro-islamizzazione dell’Italia”

http://www.tankerenemy.com/2017/05/vai-con-i-vaccini.html#.WSxJNuvyg2w

https://aurorasito.wordpress.com/2017/05/25/il-governo-inglese-protegge-i-terroristi-di-manchester/

https://aurorasito.wordpress.com/2017/05/21/libia-gli-alleati-dellitalia-compiono-una-strage/

https://www.medicinenon.it/i-meccanismi-per-cui-i-vaccini-danneggiano-lorganismo